I dettagli del procedimento di recupero dati
Il procedimento per recuperare dati è costituito essenzialmente da:
  • diagnosi
  • riparazione
  • copia
  • ricostruzione del file system
La causa del malfunzionamento ricade in due categorie principali: guasto hardware (compresa la rottura della testina) guasto software, che comprende: cancellazione di informazioni relative al disco (boot record, FAT, struttura della directory); attacco virale; informazioni sul settore illeggibili.
Infine, non di rado viene richiesto il recupero file cancellati per errore.

Dopo avere individuato il caso tra queste categorie principali, siamo in grado di stendere un preventivo, basato sul tipo di guasto e sulla nostra esperienza.
In caso di rottura della testina la superficie del disco è solitamente danneggiata. Ricostruire i dati da tracce danneggiate in tal modo presenta molte difficoltà, ma noi sappiamo che si possono raggiungere risultati eccellenti - a patto di non arrendersi.

Manteniamo un'abbondante repertorio di ricambi e quando necessario operiamo sulla testina fino a ottenere una buona lettura.
Purtroppo tutti i dati già registrati direttamente sull'area danneggiata sono perduti.

Dal momento in cui disponiamo di una copia mirror del vostro drive ricostruiamo il boot record, le Master File Tables, le strutture delle directory e i file.
La durata di questa fase del procedimento varia in base al grado di frammentazione del disco.

I dati recuperati vengono riversati in un altro hard disk, o, a seconda dei casi, su DVD.
Il disco mirror viene conservato per sicurezza per almeno 10 giorni; ciò ci permette, qualora scopriste file corrotti o mancanti, di riesaminarlo alla ricerca di singoli settori.
Passato questo periodo il disco mirror viene distrutto.

Altri argomenti di recupero dati: recupero di dati cancellati data recovery Torino, recupero file persi da supporto rovinato, recupero dati da crash, recupero raid, disco fisso rotto. Come avviene il recupero dei files Milano e la diagnostica pc